Produttori

La biancheria intima.

Tutto sulla biancheria intima per uomo donna bambino

La storia vuole che la biancheria intima esista sin dai tempi degli antichi romani. Le donne, infatti utilizzavano dei trucchi per apparire belle e con poco seno dinnanzi agli occhi dei loro uomini. Alcuni stratagemmi utilizzati dalle donne romane era quello di indossare il mamillare che era una fascia di cuoio per appiattire il seno, e lo strophium che sono come gli odierni reggiseni che serviva per comprimere. A volte veniva utilizzato anche un corsetto che dall'inguine arrivava fino alla base del petto per chi aveva un seno abbondante.

Con il passare degli anni, la mentalità cambiò, ed infatti nel 1374 Edoardo III re d' Inghilterra fonda l' Ordine della Giarrettiera. Nel 1808 venne inventata la macchina per formare il tulle. Nel 1840 si cominciò la lavorazione del pizzo. Nel 1876 Fereol Dedieu inventò il reggicalze, mentre nel 1912 Lindauer fabbricò i primi reggiseni. Tra la prima e la seconda guerra mondiale cominciarono a far la loro comparsa le calze di nylon, mentre nel 1945 ecco che venne creata la guepiere. Solo nel 1956 nasce il baby-doll che suscitò molto clamore per l'epoca in cui venne creato ,e solo due anni furono inventati i collant.

Al giorno d'oggi la lingerie o la biancheria intima, è diventata molto ricercata dalle donne tanto che sono diventati dei capi di abbigliamento da esibire anche in pubblico. Ormai non è più un pudore far vedere questi oggetti, ma anzi sono diventati degli ottimi strumenti per sedurre il proprio uomo o la persona che si sta cercando di conquistare. I capi di biancheria intima sono oggetto persino di sfilate di moda, e molti famosi stilisti li fabbricano nei più svariati modelli e con i colori più ricercati del momento. Oggetti che rendono la donna sexy per il piacere di sé stessa e del loro compagno

Ci sono differenti elementi che compongono la lingerie di una donna, e sono il Busto o Corsetto, il Body , il Modellatore , la Guepiere , la Guaina con cavallo aperto , la Guaina a mutandina , la Guaina stringivita, la Mutandina , Lo Slip , la Culotte , il Perizoma , la Brasiliana , il Tanga , la Mutandina igienica, la Mutandina elastica contenitiva , la Mutandina da gestante , il Reggiseno a balconcino , il Reggiseno imbottito , il Reggiseno Push Up , il Reggiseno Contenitivo , il Reggiseno a bustino , il Reggiseno da allattamento , il Reggiseno con spalline rimovibili , il Reggiseno a fascia , la Sottoveste , il Baby-doll , il Pagliaccetto , la Canottiera , e la Maglietta.

Di seguito andremo a descrivere brevemente alcuni elementi:

  • Il Busto o corsetto è di solito usato sia dalle donne che hanno problemi con la schiena sia da quelle che vogliono sedurre ( è infatti un capo che permette di stringere la vita e sollevare il seno, modella il vostro corpo in modo da far risaltare le vostre curve ).
  • La Guepiere è un bustino con reggicalze e dei gancetti che assotigliano la vita. Ha delle stecche che servono per sostenere il seno in modo da farlo sembrare più florido. Un accessorio che venne inventato nel 1945 da Marcel Rochas. Un tempo questo capo di vestiario veniva utilizzato solo sotto ad un vestito, oggi giorno invece gli stilisti lo hanno lanciato come capo da portare persino con le gonne o con i jeans.
  • La guaina è un indumento di biancheria intima che serve alla donna per modellare la sua figura soprattutto la pancia ed il sedere. Venne creato nel secolo scorso, e molte donne lo indossarono per apparire più belle. Con il passare delle epoche questo capo di abbigliamento ebbe un evoluzione, ed oggi esistono in commercio persino delle guaine che vi possono rendere sensuali tanto che sono state immesse nel mercato dei capi con il perizoma

Vennero create delle guaine con l'apertura sul cavallo, in modo che se ad una donna scappava la pipù o qualunque altro bisogno le era più facile andare in bagno. Questo tipo di capo, dall'inizio degli anni settanta è cominciato a scomparire perché poco utilizzato. Ai giorni nostri viene usato dalle donne incinte o da coloro che hanno partorito da poco, ed inoltre è molto utile per ritornare in splendida forma.

  • La culotte è un tipo di mutandina che copre sia il sedere che i fianchi. Capo di abbigliamento il cui nome è stato preso dai sanculotti francesi.
  • Il perizoma a differenza della culotte lascia il sedere scoperto, e nella parte posteriore c'è un'unica striscia che tiene tutto lo slip. Indumento utilizzato principalmente dalle donne, anche se ultimamente anche gli uomini lo usano.
  • Il Tanga è un indumento che è tra il perizoma e lo slip. E' leggermente più grande di un perizoma anche se lascia comunque intravedere un po' di sedere.
  • Il baby-doll è un indumento strettamente femminile e molto sexy. Di solito realizzato con la seta, è morbido al tatto proprio perché deve avere la funzione di sedurre l' uomo. Questo capo di abbigliamento può avere frangie o merletti, è di solito la sua lunghezza arriva fino alle mutandine proprio per lasciare che il maschio intraveda la parte inferiore del corpo della donna.
  • Il reggiseno è un indumento importante per la donna, ovvero diciamo per quelle che hanno problemi di seno abbastanza prosperoso. Ci possono essere differenti modelli di reggiseno o reggipetto come viene anche chiamato.Bisognerà decidere quale sia adatto a voi. I reggiseni infatti devono essere scelti in base alla misura della circonferenza del vostro seno e delle vostre spalle, per questa ragione esistono le coppe che serviranno ad aiutarvi nella scelta dell'indumento migliore per voi.


spese di trasporto
ritiro in sede


Visita Intimo6.it su ShopMania